Life Style

Cotone organico vs Cotone tradizionale

Non possiamo evitare di usare il cotone, ma possiamo scegliere il cotone biologico! Perché? Il cotone organico è più sostenibile, più sano e più morbido del cotone tradizionale.

Il fabbisogno di materie prime richiesto dall’industria della moda ha imposto ritmi intensivi nella coltivazione del cotone, con conseguenze terribili per l’ambiente e per le popolazioni limitrofe ai campi.

- Le piantagioni di cotone consumano il 24% degli insetticidi e l’11% dei pesticidi totali.

- Sono necessari 2.720 litri di acqua per produrre una t-shirt in cotone; l’equivalente necessario a dissetare una persona per 3 anni.

- Il lago di Aral si è quasi prosciugato per innaffiare i campi di cotone: una volta era denominato “mare di Aral”.

- Sono necessari 123 grammi di fertilizzante chimico per produrre 1 t-shirt

- Nelle piantagioni intensive il suolo viene sfruttato fino a diventare sterile: la terra non è infinita.

Non si può evitare l’utilizzo del cotone, ma si può optare per il cotone organico e fare a meno di alcune modalità necessarie solo a mantenere i ritmi imposti dal mercato: limitare fertilizzanti e pesticidi chimici e cercare di ridurre per quanto possibile la superficie coltivata a cotone, adottando tecniche in grado di preservare la fertilità dei campi.

La soluzione contro gli insetti? Altri insetti. Nei campi di cotone organico i pesticidi vengono sostituiti da insetti predatori. Inoltre viene adottata una tecnica di rotazione periodica dei terreni per mantenere il suolo fertile.

La coltivazione del cotone organico mantiene alcune delle criticità legate alla coltivazione del cotone in genere, ma nonostante questo il suo impatto sull’ambiente è notevolmente ridotto e la differenza si sente anche a livello di tessuto: il cotone organico è più morbido e traspirante rispetto a quello tradizionale; in più riduce notevolmente il rischio di irritazioni legato all’utilizzo di prodotti chimici nel processo di produzione, dalla coltivazione alla raccolta.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password